MARSALA – Bottiglia di vetro in mano e minacce. Questa la disavventura di un 30enne a Marsala, in provincia di Trapani.

La vittima, infatti, è stata presa di mira da due gambiani, Malang Saidy, di 26 anni, e Ansuman Jaiteh, di 19.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, i due si sarebbero avvicinati al 30enne e lo avrebbero minacciato con la bottiglia per rapinarlo di 50 euro e delle cuffie bluetooth.

Dopo alcune ricerche, i malviventi sarebbero stati trovati in un centro di accoglienza e arrestati.

Loading...