Polizia stradale

CATANIA – Nel pomeriggio di ieri, personale della Sezione Polizia Stradale di Catania, nell’ambito dei servizi di vigilanza stradale pianificati dal Compartimento Polizia Stradale “Sicilia Orientale”, avendo ricevuto comunicazione radio di un furto poco prima commesso ai danni di un’autovettura Fiat Panda in sosta all’interno del parcheggio del centro commerciale Ikea, nei pressi dello svincolo zona industriale della tangenziale, verosimilmente a opera di due individui allontanatisi a bordo di una Lancia Ypsilon, prontamente si ponevano alla ricerca del veicolo.

Dopo alcuni giri di perlustrazione, il personale, mentre transitava nei pressi dello svincolo San Giorgio, sulla tangenziale di Catania, la intercettava. I due occupanti, pluripregiudicati per i reati di furto auto e ricettazione, messi alle strette ammettevano di essere i responsabili del furto del veicolo.

All’interno della vettura, a seguito di perquisizione, venivano trovate, nascoste rispettivamente nel portabagagli e sotto il sedile posteriore, due centraline di auto Fiat Panda, solitamente utilizzate per consumare il furto della predetta tipologia di veicoli.

Ancora una volta la presenza sul territorio dei poliziotti della Polstrada, la loro prontezza di spirito e la loro tenacia investigativa ha consentito di sventare il furto di veicoli mettendo nel sacco due malfattori.