CATANIA – Uno squalo, lungo quasi 4 metri, è stato pescato nelle acque di Catania e portato nel porto di Ognina. È stata una cattura accidentale, avvenuta durante una normale battuta di pesca. Le sue caratteristiche morfologiche riconducono senza dubbio a un grosso esemplare di “Mako”, pescecane tra i più veloci al mondo e capace di compiere anche spettacolari balzi fuori dall’acqua.