petrosino comiso

CALTANISSETTA – Dalle prime ore di oggi, i carabinieri del Ros e del comando provinciale di Enna stanno eseguendo nel territorio nazionale e in Germania una misura cautelare, emessa dal Gip del tribunale di Caltanissetta su richiesta della locale procura distrettuale, a carico di 46 indagati accusati di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico e allo smercio di stupefacenti, estorsioni, corruzione aggravata dall’aver favorito l’associazione mafiosa, detenzioni di armi da fuoco. Contestualmente è in fase di notifica anche un sequestro di beni per un valore di oltre un milione di euro.