CATANIA – Una porzione di via Sebastiano Catania (nel tratto in cui si intersecano le trafficate vie Tindari e Alan Turing) avrà il servizio di raccolta differenziata porta a porta.

Da lunedì 3 agosto, Dusty avvierà la fase di sensibilizzazione e sperimentazione per 72 utenze domestiche e 36 utenze non domestiche facenti parte del progetto. I volontari e gli operatori Dusty forniranno le opportune informazioni sulle modalità e gli orari di conferimento, e distribuiranno anche il calendario settimanale e il dizionario dei rifiuti.

Entro il mese di agosto sarà completata la consegna di tutti i kit per la raccolta differenziata ed eliminati i contenitori stradali di prossimità attualmente presenti lungo la via, posizionati davanti ad un Iper Store alimentare, realtà commerciale interessata dal progetto.

La via Sebastiano Catania è una via molto penalizzata dal proliferare di micro-discariche abusive ad opera di cittadini residenti e/o di pendolari incivili. Un fenomeno che, con la progressiva eliminazione dei contenitori stradali di prossimità e l’avvio del servizio dedicato porta a porta, sarà certamente combattuto.

Ai residenti di via Sebastiano Catania – nel tratto compreso tra gli svincoli delle vie Tindari e Alan Turing – coinvolti dall’estensione del servizio di raccolta di porta a porta, si chiede la massima collaborazione soprattutto dal momento in cui saranno rimossi i contenitori stradali presenti anche vicino all’Iper Store dove con intensiva frequenza, si formano le micro-discariche nonostante le continue rimozioni da parte degli operatori Dusty.

Prosegue quindi il processo di crescita, cambiamento ed inversione di rotta avviato dal Comune di Catania in sinergia con Dusty, che contribuirà a sradicare la pessima abitudine dei cittadini di abbandonare i rifiuti ingombranti anche lungo un’asse urbana così popolata.