CATANIA – Anche nell’arrampicata sportiva (specialità boluder) è arrivato il momento dei campionati nazionali. A Roma (Monkey Island) oggi e domani si ritrovano 90 iscritti, tutti i migliori della specialità fra campioni regionali e i primi 45 della classifica nazionale permanente.

Il “boulder” è una tipologia di arrampicata sportiva su una parete non troppo altageneralmente sui 4-5 metri, senza l’ausilio di corde e imbragature.

Il Cus Catania si presenta all’evento con due atlete: Silvia Abate (2001) e Clara Vinci (2003). La prima è campionessa regionale. La seconda è stata capace di qualificarsi ai nazionali assoluti seppur giovanissima. La responsabile di sezione Clara Cristaudo accompagnerà le atlete allenate da Stefano Fragapane. Nella prima giornata sono previste le qualifiche, domenica semifinali e finali.