ROMA – Una sequenza sismica è stata registrata nelle scorse ore in Sicilia, nella provincia di Enna. Lo si evince dai dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv).

L’epicentro del fenomeno è stato localizzato tra i comuni di Cerami e Troina. Le scosse sono iniziate alle 5:50 di ieri e ne sono state registrate almeno 20 (considerando solo quelle di magnitudo uguale o superiore a 2), l’ultima delle quali alle 22:14. La più forte è stata di magnitudo 3.3, avvenuta alle 14:29. Non si segnalano danni a persone o cose.