Logo EcoMuseo
ACIREALE – Strategie di sviluppo territoriale e impiego di risorse del Recovery Fund, sono stati i temi affrontati nella mattinata di lunedì 30 novembre nel corso di una web-conference che ha visto la partecipazione dell’assessore regionale ai Beni Culturali, Alberto Samonà, e gli undici responsabili ecomuseali, rappresentanti il costituendo Coordinamento Regionale degli Ecomusei della regione Sicilia.

Riconoscimento e soddisfazione espressa dall’Assessore per il lavoro svolto finora, che promette azioni di Governo finalizzati a sostenere gli Ecomusei già a partire dal 2021.

Presente all’incontro il Direttore dell’Ecomuseo del Cielo e della Terra, dott.ssa Marta Ferrantelli, che ha rappresentato il valore dell’Ecomuseo acese nel modello di valorizzazione territoriale attraverso il patrimonio materiale e immateriale ed il vissuto identitario della comunità.