RIPOSTO – L’amministrazione comunale di Riposto invita tutte le persone fisiche, residenti nel territorio comunale, che abbiano compiuto il 16° anno di età, tutte le associazioni, le ditte, gli Enti pubblici e privati e, in generale, tutti gli organismi di organizzazione collettiva che abbiano Sede Legale e/o operativa nel territorio comunale, a partecipare al processo di Democrazia Partecipata, occasione di apprendimento reciproco, che riconosce ai cittadini la possibilità di contribuire nelle aree e nei settori nei quali l’Ente ha competenza diretta alle decisioni che riguardano l’utilizzo e le destinazioni delle risorse economiche dell’Ente.

Il budget, ossia l’importo per il quale si richiede di esprimere una indicazione in ordine alle aree sotto specificate, è di C 10.700,72 pari al 2% dell’assegnazione di parte corrente delle somme trasferite dalla Regione siciliana.

Le aree oggetto di democrazia partecipata per l’anno 2020 sono:
– Spazi aree a verde;
– Lavori pubblici;
– Sviluppo economico e turismo.

Ogni partecipante avrà la possibilità di far pervenire il proprio contributo, sotto forma di osservazioni e proposte, volte a garantire la più ampia partecipazione dei cittadini, utilizzando le apposite schede, da far pervenire tramite e-mail a: ragioneria@comune.riposto.ctit o tramite PEC a: protocollo@pec.comune.riposto.ct.it oppure direttamente al Comune Ufficio Protocollo, entro e non oltre le ore 12 del 11/12/2020. Le proposte pervenute nei termini saranno esaminate da apposito tavolo tecnico il 15/12/2020 alle ore 17 previa assemblea degli soggetti proponenti, i quali eleggeranno i loro rappresentanti durante l’assemblea che si terrà in pari data alle ore 16. Immediatamente dopo, il tavolo tecnico preparerà il documento che sarà sottoposto all’approvazione della Giunta Municipale.