PALERMO – Il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, ha istituito due nuove “zone rosse” a Fiumedinisi, in provincia di Messina, e Troina, nell’Ennese. L’efficacia del provvedimento inizierà sabato 24 aprile per terminare mercoledì 5 maggio.

Prorogata, inoltre, la “zona rossa”, fino a mercoledì 28 aprile, anche per Biancavilla, in provincia di Catania, Centuripe e Pietraperzia, nell’Ennese, e Cattolica Eraclea, in provincia di Agrigento. Non si tratta quindi, a differenza di quanto comunicato in precedenza, dell’istituzione di una nuova restrizione con efficacia dal 24 aprile al 5 maggio.

Fonte: ANSA