Nella giornata di ieri i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Marsala hanno tratto in arresto, per il reato di evasione, D.F. marsalese classe 78.

Il 43enne, sorvegliato speciale di P.S., in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, veniva sorpreso dai militari operanti sulla pubblica via, in violazione delle prescrizioni imposte.

D.F., tratto in arresto tempo addietro per una serie di furti e rapine, è stato riconosciuto dai Carabinieri, impegnati in un servizio di perlustrazione notturno, a diversi chilometri di distanza dalla sua abitazione e, alla richiesta del perché si trovasse fuori casa l’uomo non dava alcuna giustificazione, venendo così arrestato.

Al termine delle formalità di rito, veniva nuovamente tradotto presso la propria abitazione, dove rimaneva anche dopo la convalida dell’arresto avvenuta nella mattinata odierna.