Taormina – È di due morti e due feriti il bilancio di un incidente stradale autonomo avvenuto poco dopo le tre di notte all’uscita della galleria Montetauro a Taormina (Messina). Una Fiat Panda proveniente, probabilmente a forte velocità, dall’area di sosta Porta Catania, proprio al termine del tunnel è andata a sbattere contro un palo dell’illuminazione che si trova lungo la strada in corrispondenza del parcheggio Lumbi. Dopo l’impatto non c’è stato nulla da fare il trentaduenne di Messina, Roberto Spadaro. Antonio Russo, 35 anni, il conducente dell’auto, che dopo l’impatto si è ribaltata, è stato portato d’urgenza in elicottero al “San Marco” di Catania. Ma è arrivato morto. Non sono preoccupanti le condizioni di altri due passeggeri. Il gruppo aveva trascorso una serata nei locali della cittadina turistica e stava tornando a casa. Dell’incidente si occupano i carabinieri della compagnia diretta dal capitano, Giovanni Riacá. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco.