venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeAttualitàEmergenza migranti, Salvini a Lampedusa: "Mi sono vergognato delle condizioni dell'hotspot"

Emergenza migranti, Salvini a Lampedusa: “Mi sono vergognato delle condizioni dell’hotspot”

LAMPEDUSA – “Oggi mi sono vergognato; vergognato per quello che ho visto e sentito dai diretti interessati. Le visite guidate fanno vedere solo quello che si vuole fare vedere ma è nelle visite a sorpresa che poi capisci la verità”.Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini a conclusione della sua visitaa nell’hotspot di Lampedusa.

“Non è più possibile – ha aggiunto – continuare a mancare di rispetto a coloro i quali hanno diritto di essere accolti. Questa mattina ho visto cose inenarrabili all’interno di questo centro di accoglienza, anche se eviterei di usare la parola ‘accoglienza’ per questo hotspot. Mi dispiace, inoltre, vedere le forze dell’ordine e tutti coloro i quali lavorano qui, vivere in condizioni veramente estreme. A questi uomini e donne dico grazie per i sacrifici che sono costretti a vivere e per le condizioni nelle quali devono operare. Con noi – ha concluso Salvini – cambierà tutto nel rispetto di tutti”.

ULTERIORI NOTIZIE

NOTIZIE POPOLARI