mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeCRONACAPrima le molestie a una minorenne, poi la rissa: il Questore "sospende"...

Prima le molestie a una minorenne, poi la rissa: il Questore “sospende” una discoteca a Catania

CATANIA – Il Questore di Catania ha sospeso, per sette giorni, le autorizzazioni per la gestione di una  discoteca sita nel centro di Catania, con provvedimento emesso ai sensi dell’art. 100 TULPS, a seguito di un grave episodio di rissa, verificatosi nella notte dello scorso 2 ottobre, che ha reso necessario l’intervento della Squadra Volante, su richiesta di una minorenne.

La rissa sarebbe scaturita da un episodio avvenuto all’interno del citato locale, dove la giovane ha riferito di avere avuto molestie fisiche e verbali da un giovane a lei sconosciuto, tanto da richiedere l’intervento del fratello della ragazza.

Appena usciti dalla discoteca, la giovane e il suo gruppo di amici venivano aggrediti da un altro gruppo di persone, capeggiato dal ragazzo che poco prima si era reso responsabile delle molestie.

Il locale, pertanto, è stato luogo di un episodio che rappresenta grave pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica in rapporto allo svolgimento della vita di relazione e che suscitano allarme sociale.

Il provvedimento di sospensione ex art.100 TULPS risponde alla esigenza obiettiva di tutelare l’ordine pubblico o la sicurezza dei cittadini attraverso la dissuasione dei soggetti pericolosi o pregiudicati dalla sua frequentazione.

ULTERIORI NOTIZIE

NOTIZIE POPOLARI