festa Madonna della Catena

FIUMEFREDDO DI SICILIA – Emozione e partecipazione. I festeggiamenti in onore di Maria SS. della Catena nel Comune di Fiumefreddo di Sicilia si sono conclusi col botto. E non solo per gli spettacoli pirotecnici che hanno impreziosito e caratterizzato la lunga e composta processione. Una folla di fedeli ha letteralmente invaso le strade e gli angoli della cittadina, a cominciare dall’antico quartiere “Castello”, cuore pulsante della festa.

Al termine del solenne pontificale presieduto da Monsignor Giuseppe Sciacca, il simulacro della Madonna della Catena è stato accolto dall’abbraccio caloroso di una piazza gremita. La trionfale uscita della Vergine Maria – tra lo sventolio di fazzoletti bianchi, potenti colpi a cannone e lacrime di gioia e commozione – ha rappresentato forse il momento più alto ed emozionante di una serata all’insegna della devozione e della tradizione. Un culto, quello della Madonna della Catena, che ha origini antichissime e che a Fiumefreddo – ma anche in altri Comuni dell’Isola – si contraddistingue per intensità e coinvolgimento.

Anche quest’anno, il lavoro svolto dal comitato per i festeggiamenti – coordinato dal parroco della Parrocchia Maria Santissima del Rosario, don Egidio Vecchio – ha dato i suoi frutti. Usanze, antiche consuetudini, ma anche piacevoli innovazioni. Come lo spettacolo delle luminarie (per il secondo anno voluto fortemente dal comitato), un gioco di luci e colori che ha letteralmente meravigliato i presenti.

E poi tv e social, per una festa sempre più al passo coi tempi. Sei ore di diretta televisiva e web – con interviste ai protagonisti, contributi esclusivi e ospiti in studio, rigorosamente live – spalmata su tre emittenti: 4.0 TV, Prima TV e Persona TV. Un’opportunità gradita e colta al volo da coloro che avrebbero voluto assistere dal vivo ai festeggiamenti, ma costretti – per svariati motivi – a rimanere a casa davanti al televisore o al pc. Un entusiasmo confermato dai tanti messaggi arrivati su Facebook da Stati Uniti (New York), Australia, Germania e non solo.

Insomma, un successo a trecentosessanta gradi con un comune denominatore: una devozione senza tempo né età. E allora, sempre e comunque: “E chiamamula tutti, cu bona fidi… Viva a Madonna Catina!”.

La lunga diretta televisiva e social dei festeggiamenti:

Da Fiumefreddo di Sicilia (CT) #diretta televisiva dei festeggiamenti in onore di Maria SS. della Catena. Lunga maratona con più di cinque ore di immagini live, interviste ed ospiti in studio.

Pubblicato da 4.0 TV Quattropuntozerotv.it Canale 882 DTT Sicilia su Domenica 1 settembre 2019

Loading...