PALERMO – Un fine settimana da paura per un 57enne di Palermo, bloccato e minacciato con una pistola per consegnare la sua auto.

È successo nel capoluogo siciliano in via Lanza di Scalea, dove la vittima sarebbe stata affiancata da due uomini mentre era alla guida.

Armati di pistola, i malviventi lo hanno costretto a scendere, quindi sarebbero scappati via. Tuttavia, dopo qualche centinaio di metri, un guasto al cambio avrebbe fermato il mezzo.

I malviventi, quindi, sarebbero fuggiti a piedi con i 200 euro custoditi nel cruscotto della vettura. Indaga la polizia.